vialfre-ottobre-2017

01-10-2017: Passeggiata a Vialfrè: MASSI ERRATICI, GERALDINA, MUSICI E GOFRI


Passeggiata a VIALFRE’ – MASSI ERRATICI, GERALDINA,MUSICI E GOFRI!

Un pomeriggio “diverso” proposto dalla nostra associazione! Abbiamo accolto con entusiasmo l’invito della Pro Loco di Vialfrè che oggi festeggia la Madonna del Rosario, patrona del paesino adagiato sulla sponda destra dell’Anfiteatro Morenico di Ivrea. Il gruppo della “Via Francigena”, composto da più di 50 persone si aggrega ai numerosissimi altri partecipanti per accompagnare l’asinella GERALDINA (una nostra vecchia conoscenza) e CLAUDIO, il contastorie in una “promenade spettaculaire” fra boschi di castagni, ulivi e… massi erratici! Claudio ci raduna con la sua trombetta, è davvero un bel personaggio: oggi, vista la stagione, indossa un colorato maglioncino e uno speciale cappello decorato con foglie e ricci di castagne!

vialfre-contastorie-ottobre-2017

Proprio stamattina, girando la pagina del calendario, dedicato ai vecchi mestieri, leggo un riquadro dedicato al “cantastorie” o “contastorie”: artista di strada, personaggio amato da grandi e piccoli che un tempo (quando la televisione non esisteva ancora…) girava nei cortili e sulle piazze dei paesi per intrattenere la gente! I tempi sono cambiati, ora i bimbi si divertono con tablet e altri giochi tecnologici, ma oggi la quota “bimbi” è numerosa ad applaudire Claudio e la Somarella!! E non siamo delusi…. ascoltiamo fiabe e storie divertenti che Claudio ambienta proprio fra queste case e in questi boschi. Anch’io torno bambina e rivivo il racconto della volte e del lupo che ascoltavo tanti (proprio tanti) anni fa!

Siamo nel bosco quando c’è per  noi una bella sorpresa: i ragazzi del LICEO MUSICALE ci accolgono con i loro strumenti e ci regalano un piccolo concerto! Ecco a cosa serviva il “tamagnun” che avevamo intravisto: a portare gli strumenti musicali!

vialfre-musici-ottobre-2017

Intanto anche Claudio prepara lo spartito… Cosa starà tramando? E’ un suo personale e simpatico racconto sulla geologia del luogo, in particolare su questi misteriosi “massi erratici”: storia e leggenda, notizie reali e racconti popolari che parlano di magia e riti propiziatori di questa cultura…”litica”!!! Il tutto condito con la musica dei ROLLING STONES (non sono…”Pietre Rotolanti” pure loro???)

Accompagnati da Carlo, presidente della Proloco, saliamo sulla collina per un giro di cognizione fra i numerosi massi e, prima di giungere al paese, ascoltiamo ancora il contastorie e i meravigliosi musici!

E finalmente scopro questi “GOFRI” di cui avevo sentito parlare: i volontari si stanno dando un gran da fare per prepararceli, su apposite stufette (si chiamano “gofriere”), uno per uno! Devono essere cotti al momento per poterli gustare in tutta la loro fragranza! E ce n’è per tutti i gusti, dolci e salati! Personalmente scelgo la farcitura con tomino piccante e prosciutto crudo!  Una delizia!

Non mi resta che ringraziare TUTTA la Proloco di Vialfrè, Carlo, il Sindaco,  Claudio e  Geraldina e i bravissimi musici che hanno allietato questo pomeriggio speciale!!!

M.VITTORIA

vialfre-gofri-ottobre-2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *